microsoft virtual pc

Come installare Virtual PC 2007 su Windows 8 e 8.1

Con l’uscita di Windows 8 e Windows 8.1 il sistema operativo non permette l’installazione di Microsoft Virtual PC 2007. Molti utenti trovano comodo utilizzare Virtual PC sebbene esistano ottimi programmi concorrenti come VMWare o Virtual Box. Windows 8 e Windows 8.1 tuttavia offrono la possibilità di utilizzare la console di Microsoft Hyper-V attivabile dal pannello di controllo>Programmi e Funzionalità> Attivazione o disattivazione funzionalità di Windows ma per gli utenti affezionati a Virtual PC  voglio dare un consiglio, spero utile, su come effettuare comunque l’installazione.

In questo breve tutorial vediamo come installare Microsoft Virtual PC 2007 a 32 bit.

  1. Per iniziare è necessario scaricare l’applicazione Virtual PC SP1 dal sito Microsoft 
  2. Selezionare la lingua e cliccare su Scarica
  3. Selezionare la versione 32 bit e cliccare su Avanti
  4. Verrà effettuato il Downlod del file Setup.exe
  5. Cliccando sul file Setup.exe il sistema NON PERMETTE l’installazione
  6. Portarsi sulla cartella contenente il file Setup.exe e rinominarlo con un nome qualsiasi
  7. Successivamente effettuare l’installazione e il programma potrà essere installato
  8. Cliccare sul tasto Avanti
  9. Selezionare Accetto i termini e cliccare sul tasto Avanti
  10. L’applicazione è gratuita pertanto il codice è preimpostato quindi cliccare sul tasto avanti
  11. Cliccare sul tasto installa
  12. L’installazione è terminata
  13. Terminata l’installazione, per ovvi problemi di compatibilità, non viene creata l’icona sul desktop quindi è necessario aprire il programma.
  14. Aprire il menu start e cercare Microsoft Virtual pc una volta individuato il file cliccare con il tasto destro quindi cliccare su Apri percorso File
  15. Rinominare il file in altro modo o semplicemente aggiungere al titolo del file almeno un numero o un carattere. In questo caso ho rinominato Virtual Pc.exe in Virtual pc1.exe
  16. Una volta rinominato il file è possibile inviare un collegamento sul desktop cliccando con il tasto destro alla voce Invia>Desktop (Crea Collegamento) . Aprire virtual pc e…buon lavoro

 

Qualora si dovessero riscontrare problemi con la procedura appena vista è consigliabile modificare le impostazioni di Windows attraverso la console gpedit.msc effettuando la procedura seguente:

  1. Eseguire dal menu start il programma gpedit.msc
  2. Cliccare ed espandere Configurazione Computer > Modelli Amministrativi
  3. Cliccare ed espandere Componenti di Windows
  4. Cliccare ed aprire Compatibilità tra Applicazioni
  5. Aprire la voce Disattiva modulo di compatibilità tra applicazioni e Attivarlo
  6. Aprire la voce Disattiva Risoluzione problemi di compatibilità ed attivare
  7. Riavviare il computer e ripetere il processo di installazione di Microsoft Virtual PC

Nel caso in cui non sia presente l’icona di Virtual PC sull’interfaccia di Windows o sul menu start e possibile cercale il file Microsoft Virtual PC e creare un collegamento sul desktop.

Antonio Parisi

 

 

 

FacebookTwitterLinkedIn