Site Loader
Antonio Parisi - Informatica e Tecnologia

Se utilizzi un profilo per la tua azienda Facebook lo blocca

Se utilizzi un profilo per la tua azienda Facebook lo blocca

Utilizzi un profilo per la tua azienda? Facebook lo può bloccare!: E gia! Se utilizzi un profilo per la tua azienda Facebook lo blocca e senza preavviso.

Ma cosa succede esattamente?

Succede che il profilo non è più accessibile e quindi inutilizzabile. Motivo? Facebook ha scoperto che il profilo viene utilizzato per fini commerciali e pubblicitari, quindi, ti “suggerisce” di convertire il profilo che utilizzi per la tua azienda in una pagina. Il profilo deve essere di tipo “..personale indicando nome e cognome…” Ovviamente non è un suggerimento è un obbligo, visto che non si può più accedere al profilo e comunque ti permette di salvare il salvabile facendoti “scaricare” tutto il contenuto del tuo profilo in formato html con download di un unico file compresso.

Una volta scaricato sul proprio pc tutto il contenuto del profilo, operazione che suggerisco vivamente,  Facebook attiva una finestra in auto composizione che guida l’utente ad effettuare la conversione del profilo in pagina. Successivamente chiede le indicazioni di un profilo a cui assegnare l’amministrazione della pagina. Il nuovo profilo, rigorosamente personale (Nome e Cognome) non potrà avere l’indirizzo mail che prima utilizzava per il vecchio profilo divenuto pagina.

E tutti gli amici?

Tutti gli amici vengono convertiti in “Mi Piace” sulla pagina cosi a 500 Amici corrisponderanno 500 Mi Piace e credo che questa sia una notizia buona. Infatti la pagina partirà esattamente con lo stesso numero di Like . Ovviamente il nuovo profilo partirà con zero amici, se ne avete creato uno apposta, oppure partirà con gli stessi amici se indicate, ad amministrare la nuova pagina, un profilo già esistente.

E i Post, le foto e le chat che fine fanno?

I post e le chat del vecchio profilo verranno eliminati. Tuttavia nel pacchetto di salvataggio del profilo creato precedentemente, troviamo tutti i post, le chat e le immagini in formato html. Le foto possono essere trasferite tranquillamente sulla nuova pagina durante la conversione. Potremmo anche approfittare per fare una bella pulizia e ripartire con una pagina aziendale pulita che ci permetterà di farla crescere con contenuti pertinenti alla propria attività.

E se già avevo una pagina oltre al profilo?

Ci si ritroverà con 2 pagine distinte e separate con i loro “Mi piace”. Tuttavia è possibile unificare le pagine e stabilire una congiunzione dei Like. Operazione che è possibile effettuare solo se le pagine riportano un nome simile e comunque fatta da Facebook a seguito di invio richiesta di unificazione. Unendo le pagine i Like si sommano escluso i like doppioni. Ad esempio: una pagina ha 500 like, la seconda pagina ha anche 500 like, se uniamo le pagine otteniamo 1000 like ma se nelle rispettive pagine troviamo 2 like dello stesso utente questo viene conteggiato come singolo like.

Le procedure di conversione ed unificazione sono molto semplici. La prima sono passaggi obbligatori, mentre per l’unificazione delle pagine bisogna andare su: Impostazioni (casella  in alto a destra)

Da Impostazioni, se abbiamo 2 o più pagine, troveremo la voce “Unisci Pagine”. Sarà necessario indicare la pagina da mantenere e la pagina da unire e il gioco è fatto.

Antonio Parisi

 

 

Condividi:

Post Author: Antonio Parisi

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai sulla tua mail aggiornamenti su tutorial, notizie e tanto altro.

Segui su Facebook